Applicare l’emolliente con cura per trattare efficacemente l'eczema

Applicare l’emolliente con cura per trattare efficacemente l'eczema

Applicare l’emolliente con cura per trattare efficacemente l'eczema

Bye-Bye eczema!

L'emolliente è il primo step del trattamento quotidiano dell'eczema atopico. Idrata, nutre e ripristina la pelle: lenire diventa un gioco da ragazzi! Grazie all'emolliente la voglia di grattarsi diminuisce, la pelle si rigenera più velocemente e le riacutizzazioni si diradano. A patto di fare le cose per bene!

Tutti gli step da seguire per applicare l'emolliente

Prima cosa: mantenere il buon umore ed evitare le tensioni. L'emolliente si applica sulla pelle detersa! La chiave del trattamento è la costanza: bisogna evitare a tutti i costi di farlo diventare un supplizio. È vero che non è sempre facile a causa della stanchezza e dello scoraggiamento causati dall'eczema, ma allora, perché non trasformare questo momento in un'occasione di relax per tutti, genitori e bambini?

  1. Lavarsi le mani
     
  2. Prelevare una buona dose di crema
     
  3. Riscaldare la crema nell'incavo della mano
     
  4. Stenderla sul viso
     
  5. Stenderla sul resto del corpo
     
  6. Chiedere aiuto a qualcuno per la schiena

Come stendere la crema correttamente

Occorre metterne a sufficienza, prelevare la quantità necessaria e aggiungerne man mano che si procede. Dobbiamo fare in modo che la sensazione di "pelle che tira" non ritorni troppo presto, ma senza esagerare per non rischiare l'effetto contrario che potrebbe dare fastidio al momento di rivestirsi. Stendere la crema disegnando ampi cerchi sulla pelle, senza strofinare.

Il viso

Dopo aver riscaldato la crema con i polpastrelli, posiziona le dita sulla parte alta della fronte, scendi fino alle tempie e ritorna sul naso scivolando sotto gli occhi. Poi, scendi sui solchi nasolabiali, sulle guance fino al mento.

La schiena

Quando si arriva all'altezza del collo, le mani scendono lungo le spalle con un movimento avvolgente. Puoi proporre al bambino di sedersi e di appoggiare la testa contro la tua spalla. Posiziona le mani sulla parte bassa della schiena e massaggia risalendo verso la nuca, fino alle orecchie.

Il tronco

Appoggia le mani sulla parte bassa del ventre e sali verso il collo con un movimento circolare.

Le braccia

Massaggia le braccia risalendo dal polso fino all’ascella, infine massaggia le mani cominciando dalle dita per risalire fino al polso.

Le gambe

Si comincia massaggiando le gambe, dalla caviglia verso la parte alta delle cosce, dall'esterno verso l'interno.

La sera, approfitta di questo momento per rilassarti!

Il massaggio ai piedi è un ottimo modo per rilassarsi, comincia dalla parte superiore del piede e risali verso le dita.

Gli errori da evitare

  • Dimenticare di lavarsi le mani.
  • Frizionare la pelle per far penetrare l'emolliente, in questo modo si rischia di aggravare l'irritazione.
  • Applicare la crema sulle placche rosse e trasudanti, l'emolliente potrebbe non essere ben tollerato.

3 consigli per un momento piacevole

La tecnica della coccinella

Fai dei puntini di crema un po' ovunque sul corpo e invita il bambino a stenderli.

Stendere cantando

Riuscirai a stendere la crema prima di finire la canzone?

L'idratazione "tutti insieme"

Se ci s’idrata tutti insieme, ognuno con la propria crema, diventa tutto più divertente...

Sport
Consigli e astuzie per praticare lo sport in tutta libertà!
Saperne di più